spadu top
sabato 25 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 03:39
spadu top
sabato 25 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 03:39
Cerca

Primario di Radiodiagnostica, il dottor Fabio D’Emidio è il primo classificato

Dal 2004 è dirigente medico dell’ospedale ‘Mazzoni’ di Ascoli dove, dal 2020, è direttore dell’unità operativa semplice dipartimentale di radiologia interventistica
Pubblicato il 9 Maggio 2024

ASCOLI PICENO. E’ Fabio D’Emidio il primo classificato nella graduatoria di merito formulata dalla commissione nominata per l’espletamento dell’avviso pubblico per il conferimento dell’incarico di direttore della struttura complessa di radiodiagnostica dell’Azienda sanitaria territoriale di Ascoli. E’ risultato il migliore, con il punteggio finale più alto, tra gli 8 candidati partecipanti alla procedura selettiva che si è svolta nella giornata di ieri, mercoledì 8 maggio.

L’iter, come da normativa vigente in materia, si concluderà con la nomina del primo classificato da parte del direttore generale dell’Azienda sanitaria. Nomina che verrà effettuata nei prossimi giorni per poter iniziare, anzi proseguire, la proficua collaborazione con il professionista nell’ottica della valorizzazione delle prestazioni radiologiche che il servizio effettua per le necessità dei pazienti ricoverati e di tutti i cittadini. 

Gli ambiti di valutazione della commissione sono stati suddivisi nelle due macro aree del curriculum e del colloquio. Per quanto riguarda il primo, sono state prese in considerazione le attività professionali, di formazione, di studio, di ricerca, nonché la produzione scientifica del candidato, soprattutto quelle maturate negli ultimi 10 anni in relazione al fabbisogno indicato nell’avviso.

Il punteggio per la valutazione del colloquio è stato invece assegnato sulla base di quanto espresso dai candidati su due quesiti, di cui uno inerente le capacità tecnico-professionali nella specifica disciplina con riferimento anche alle esperienze professionali documentate rispondenti al fabbisogno determinato dall’Azienda, così come riportato nel bando, e uno inerente le capacità gestionali, organizzative e di direzione con riferimento alle caratteristiche dell’incarico da svolgere. La commissione ha formulato per ciascun candidato un giudizio complessivo scaturito da una valutazione generale del curriculum di ognuno, e correlato al grado di attinenza con le esigenze aziendali e del colloquio svolto. Giudizio che è stato poi tradotto in un punteggio che ha visto classificarsi al primo posto nella graduatoria di merito Fabio D’Emidio. 

Classe 1972, D’Emidio è laureato in medicina e chirurgia all’Università degli studi de L’Aquila, è in possesso del diploma di abilitazione alla professione di medico chirurgo e della specializzazione in radiodiagnostica, disciplina per la quale ha maturato un’anzianità di servizio di oltre 19 anni. Dal 2004 è dirigente medico dell’ospedale ‘Mazzoni’ di Ascoli dove, dal 2020, è direttore dell’unità operativa semplice dipartimentale di radiologia interventistica. Da novembre del 2022 è anche titolare dell’incarico di direttore medico facente funzione della struttura complessa di radiodiagnostica dell’Ast di Ascoli. 

coal
jako
garofano
new edil
kokeshi
mani in pasta

TI CONSIGLIAMO NOI…