spadu top
lunedì 15 Aprile 2024
Ultimo aggiornamento 21:59
spadu top
lunedì 15 Aprile 2024
Ultimo aggiornamento 21:59
Cerca

Bomba carta al Del Duca, Daspo per due tifosi bianconeri

La durata è di quindici mesi

Pubblicato da 

Redazione
 martedì 2 Aprile 2024

ASCOLI PICENO. Durante la partita di calcio “Ascoli – Lecco” del 17 marzo, valida per il campionato di Serie B e tenutasi presso lo stadio “Cino e Lillo Del Duca”, un grave episodio ha messo in pericolo l’incolumità degli addetti e la sicurezza pubblica. Dal settore riservato alla tifoseria locale, un tifoso ha agevolato un altro nell’azione di lancio di un grosso petardo all’interno del parterre che delimita il bordo del campo di gioco.

La condotta irresponsabile dei tifosi ha creato un evidente rischio per la sicurezza degli addetti alla manifestazione sportiva, mettendo in pericolo l’ordine pubblico e la stabilità dell’evento. Nonostante la presunta convinzione di non essere ripresi dalle telecamere di sorveglianza, i due individui hanno compiuto un gesto estremamente pericoloso e irresponsabile.

In seguito a questo grave episodio, la Divisione Investigazioni Generali e Operazioni Speciali (DIGOS) di Ascoli Piceno ha condotto un’accurata attività di polizia giudiziaria per identificare i responsabili. Grazie a quest’indagine, sono stati individuati due soggetti coinvolti nell’atto vandalico.

Sulla base delle evidenze raccolte, su proposta della Divisione Anticrimine locale, è stato emesso nei confronti dei due individui il provvedimento del Daspo (Divieto di Accesso alle Manifestazioni Sportive) per una durata di 15 mesi ciascuno. Questa sanzione rappresenta una misura severa ma necessaria per punire comportamenti che mettono a rischio la sicurezza pubblica durante eventi sportivi.

© LA NUOVA RIVIERA|RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime notizie

garofano
kokeshi
coal
fiora
jako
new edil
marina 250

TI CONSIGLIAMO NOI…